Niente è come sembra: IL CULO nella letteratura italiana dal medioevo all'800

List Price: $24.99

Add to Cart

Continue Shopping

About the author:
Duilio Chiarle, writer and guitarist of "The Wimshurst's Machine".

Duilio Chiarle, scrittore e chitarrista dei "The Wimshurst's Machine".
Ha ricevuto il premio "Cesare Pavese" nel 1999. Gli sono stati attribuiti i premi internazionali "Jean Monnet" (patrocinato dalla Presidenza della Repubblica Italiana, dall'Università di Genova e dalle Ambasciate di Francia e Germania) e "Carrara - Hallstahammar" (quest'ultimo per due volte consecutive).
Con il gruppo musicale "The Wimshurst's Machine" ha ricevuto tre nomination hollywoodiane consecutive: sono suoi i racconti dei "concept" musicali.

Niente è come sembra: IL CULO nella letteratura italiana dal medioevo all'800
 

Authored by Duilio Chiarle

Il titolo di questa antologia è una provocazione: quanti testi della narrativa italiana vengono "omessi" dalle antologie per la semplice presenza di termini considerati "sconvenienti"? Questa antologia riporta testi anche fondamentali della letteratura italiana ma selezionati grazie alla presenza al loro interno del vocabolo "culo", in tutte le sue accezioni (non solo quella, ben nota, dell'appendice animale). Non mancano ovviamente i brani più censurati, ma certamente il lettore sarà sorpreso di quanti illustri autori hanno citato nelle loro opere questo vituperato vocabolo. Una antologia seria ricca di testi importanti, più o meno conosciuti, ma anche di quasi sconosciuti, divertentissimi sonetti. Una raccolta da ridere e da non ridere, tra il serio e il faceto. Da Dante a Leopardi passando per i sonetti romaneschi del Belli, una antologia tutta da gustare.


Publication Date:
2012-03-28
ISBN/EAN13:
1475097956 / 9781475097955
Page Count:
634
Binding Type:
US Trade Paper
Trim Size:
6.14" x 9.21"
Language:
Italian
Color:
Black and White
Related Categories:
Literary Collections / Continental European




Site Help Order Help Policies Contact